Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale pubblica del Comune di ROMA

Primo piano

COMUNICATO AZIENDALE

Data pubblicazione 07/12/2022
Alcuni organi di stampa hanno recentemente riportato informazioni aventi ad oggetto: i) una segnalazione ad Anac da parte degli ex componenti del Consiglio di Amministrazione di Ater Roma con riguardo a taluni ipotetici vizi in merito al procedimento di nomina del Commissario Straordinario; ii) presunti limiti nei poteri del Commissario Straordinario. La segnalazione degli ex membri sui vizi si fonda sull’applicabilità ad Ater Roma dei principi in materia di “Enti di diritto privato in controllo pubblico”. Ai sensi della legge costitutiva di Ater Roma e del suo Statuto, l’Azienda si qualifica, invece, come “Ente pubblico economico dotato di personalità giuridica, di autonomia imprenditoriale, patrimoniale, finanziaria e contabile”. Essa opera inoltre “quale Ente strumentale della Regione”. La qualificazione di Ater Roma come ente pubblico trova, peraltro, conferma anche nelle recenti pronunce di Anac. L’autorità si è infatti espressa nel senso di ricomprendere gli enti pubblici economici - come Ater Roma - nella definizione di Ente pubblico. Gli invocati principi in materia di enti di diritto privato in controllo pubblico sono dunque inapplicabili ad Ater. Venendo, invece, ai presunti limiti nei poteri commissariali, occorre rilevare che l’incarico di Commissario Straordinario presuppone proprio che tale organo goda dei più ampi poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione, necessari a garantire il corretto andamento dell’azienda, in ossequio ai principi di efficienza e buona amministrazione.

‹‹Torna indietro

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, l’Ater del Comune di Roma, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito, informa l’utente che il sito installa cookies di terze parti e non prevede l’uso di cookie di profilazione di alcun genere. Per maggiori informazioni in ordine ai cookies utilizzati dal sito e per la disattivazione dei singoli cookie, consultare l’informativa cookies completa.
Proseguo ed acconsento all’installazione di cookies