Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale pubblica del Comune di ROMA

Primo piano

Ultimo aggiornamento 09/11/2017

RIMODULAZIONE ORARIO ACCENSIONE SERVIZIO RISCALDAMENTO 2017-2018

Ogni anno Ater Roma sostiene un costo elevatissimo per consentire all'utenza di scaldarsi, quasi 11,5 milioni di euro, ma la percentuale di morosità riscontrata dall'Azienda nel pagamento delle quote di competenza è del 35% con una perdita di oltre 4 milioni di euro. Cifre insostenibili che hanno portato alla decisione (contestata) di ridurre le ore di accensione.
Tenuto conto delle numerose segnalazioni e lamentele pervenute non solo dall'utenza ma anche dalle Istituzioni (Regione Lazio), il Direttore Generale ha ritenuto, visto il ruolo sociale di Ater Roma, di anticipare l'accensione degli impianti di riscaldamento dal 1° dicembre 2017 al 16 novembre 2017 e di rimodulare gli orari di accensione per la stagione 2017- 2018 in base alla seguente tabella:

dal 16 novembre al 30 novembre dalle ore 16:00 alle ore 22:00
dal 1 dicembre al 15 marzo dalle ore 14:00 alle ore 22:00
dal 16 marzo al 30 marzo dalle ore 16:00 alle ore 22:00

E' evidente che la rimodulazione dell'orario determinerà un mancato risparmio sui costi di riscaldamento, stimato in circa 5 milioni di euro, cifra che dovrà in qualche modo essere recuperata, con effetti negativi sulla gestione aziendale.

Si ribadisce quanto già espresso nel precedente avviso: gli utenti morosi sono invitati a regolarizzare le proprie posizioni debitorie già contestate tramite diffide e avvisi; in caso contrario si procederà al distacco di ogni singolo alloggio insolvente dall'impianto centrale.

‹‹Torna indietro