ATER
Azienda territoriale per l'edilizia residenziale del Comune di ROMA

ATER ROMA E REGIONE LAZIO FIRMANO PROTOCOLLO PER VALORIZZAZIONE IMMOBILI INUTILIZZATI

Il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio e il Commissario Straordinario di ATER Roma, Giovanni Tamburino, hanno firmato in data 29 luglio 2016 un protocollo d’intesa per la promozione di attività sinergiche con l’obiettivo di rafforzare iniziative di formazione professionale ed incentivare realtà imprenditoriali giovanili sul territorio. Nell’ambito dell’accordo è prevista anche la possibilità di favorire la locazione di immobili ad uso commerciale di proprietà ATER oggi non utilizzati e la sperimentazione di forme di partenariato diretto fra le parti. Nel protocollo la Regione si impegna a coinvolgere l’ATER Roma in azioni e promozioni di iniziative in ambito di formazione professionale, mentre l’ATER Roma assicura alla Regione Lazio uno scambio informativo rispetto ai dati degli immobili extraresidenziali individuati, al fine di concordare una specifica destinazione e finalità d’uso. L’accordo quadro ha un duplice valore: da una parte l’individuazione di spazi idonei ad attività formative, dall’altra l’utilizzo di immobili oggi inutilizzati. Con questo protocollo si mettere a disposizione dei cittadini del Lazio spazi pubblici dove potranno essere effettuate iniziative di formazione, con l’obiettivo di favorire l’imprenditorialità.

Il protocollo ha l’obiettivo di favorire la nascita di nuova imprenditoria – giovanile, in particolare - e si realizzerà attraverso formule innovative di formazione-apprendistato, coworking e microcredito d’impresa. L’accordo, inoltre prevede interventi che contribuiranno alla rigenerazione urbana dei quartieri e del patrimonio immobiliare pubblico di proprietà dell’Azienda in linea con le finalità sociali di ATER Roma.

L’accordo quadro appena sottoscritto vedrà come primo step operativo il progetto “Coworking / fab lab Garbatella”, da realizzarsi nei locali destinati anni fa da ATER come falegnameria aziendale. Un insieme di ampi spazi, ormai in buona parte non più utilizzati che si trovano nello storico quartiere di Garbatella in uno degli edifici denominati “Alberghi suburbani” progettati da Innocenzo Sabatini. Il “Coworking / fab lab Garbatella” sarà uno spazio destinato a diplomati, neolaureati, giovani designer, liberi professionisti, ricercatori e studenti, disoccupati e persone in cerca di nuova occupazione che desiderano utilizzare la tecnologia per la traduzione delle proprie idee in prototipi, un fab-lab dove sia possibile creare una sinergia tra falegnameria, design del legno e professionisti, un ambiente dinamico che porti alla nascita di progetti integrati, allo scambio di idee ed esperienze, a continui stimoli di crescita professionale attraverso un percorso che prevede formazione, consulenza e affiancamento.

Protocollo d intesa Ater Regione Lazio (717 kB)

Ultima modifica: 11/04/2017